• 16 Novembre 2017

Gianni Gennari sul volume “Le donne e la riforma della Chiesa”

Giornali nel cestino: dopo la lettura, ma qualche volta anche al primo sguardo. Ieri per esempio (“Giornale”, p. 30: «Con il doppio Papa si sta celebrando la sconfitta di Dio?») secco inizio di Luca Gallesi: «Erano le 14 e 46 dell’11 febbraio 2013 quando un lancio di agenzia segnalò» le dimissioni di papa Benedetto.

In realtà quando la collega Giovanna Chirri dell’Ansa lanciò per prima la notizia non era ancora mezzogiorno… Male dunque, ma arriva di peggio. Arrampicandosi sulla teologia politica di Karl Schmitt, su parole malintese di monsignor Georg Gaenswein e su un blog de “L’Espresso”, l’Autore presenta un libretto (72 pp.) con titolone:

«La rinuncia: Dio è stato sconfitto?».

Per fortuna c’è l’interrogativo! Il ridicolo è nel fatto che lo stesso “Giornale”, stessa p. 30, presenta anche «Il trionfo della fede», libro del notissimo “Rodney Stark” (cfr. qui 27/12/2008, 10/12/2014 e 23/1/2017) con titolo squillante: «Il mondo non è mai stato così religioso (anche a modo suo)»! Difficile conciliare le due sicurezze: «Dio sconfitto» e «Religioni» più in salute che mai.

Meglio pensare prima di scrivere e tener conto della “realtà”, sempre “più forte delle idee”. Quelle superficiali e sballate non dovrebbero mai trovare posto in pagina, con il rischio reale di finire nel cestino a prima vista. Qui e ora, però, invito a una lettura positiva e rispondente alla realtà di questa Chiesa di inizio terzo millennio, «Le Donne e la riforma della Chiesa», in uscita dalle Edb (Bologna) a cura di Cettina Militello e Serena Noceti e con contributi eccellenti di storia e teologia.

Di recente il cardinale Bassetti, presidente della Cei, ha scritto che il tema della realtà femminile nel mondo, e nella Chiesa che nella luce di Dio vive per il mondo, gli appare la grande questione del nostro futuro… Buona lettura!

Articoli in evidenza
Categorie articoli
Archivio
Eventi
Skin Color
Layout Options
Layout patterns
Boxed layout images
header topbar
header color
header position